REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI TELESOCCORSO


Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 28 Febbraio 2002

In vigore dal 16/03/2002


ART. 1 FINALITA' DEL SERVIZIO

Il servizio di Telesoccorso, si pone come obiettivo principale quello di contrastare l'emarginazione, il disagio e prevenire lo stato di pericolo delle persone anziane e/o inabili ed il ricorso improprio di ricovero in istituto per mancanza o carenza di adeguati supporti familiari.

Le finalità implicite sono quindi quelle di :

- migliorare la qualità della vita, intervenendo su bisogni di tipo sociale, sanitario, relazionale.

- prevenire, attraverso una cintura di protezione sociale, l'attivazione di un intervento improprio della Centrale Operativa 118.


ART. 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Il servizio di Telesoccorso prevede l'installazione di un dispositivo presso l'abitazione dell'utente con un telecomando con pulsante per attivare la chiamata ed un apparecchio installato presso la sede operativa del servizio.

Il servizio è funzionante 24h e, nei casi di emergenza sanitaria, garantisce il Pronto Intervento della Centrale Operativa 118.


ART. 3 DESTINATARI DEGLI INTERVENTI E CRITERI DI ACCESSO

La concessione del servizio di Telesoccorso può essere temporanea o definitiva.

L'accesso al servizio viene determinato in base a due tipi di criteri:

- Criterio sociale: anziani o disabili soli (senza conviventi) o con familiari inabili o anziani

- Criteri sanitari: la concessione dell'apparecchiatura può essere temporanea o definitiva:

a) Concessione temporanea per utenti:

- con ictus con esiti in via di remissione

- con grave deficit visivo per intervento fino a recupero della vista;

- con fratture femore, bacino e rachide

- in chemioterapia

b) Concessione definitiva per utenti:

- Anginosi e/o con pregresso infarto miocardico

- Con patologie cardiache a rischio di perdita di coscienza

- Con BPCO in 02 terapia a ridotta autonomia (costretti a casa)

- Asmatici con episodi frequenti (=/2 al mese)

- Con pregresso ictus a esiti invalidanti, ma con conservazione dello stato di coscienza e delle capacità di relazione

- Con obesità patolgogica

- Con neuropatie periferiche e midollari

- Oncologici seguiti dall'ADI

Per l'attivazione del Telesoccorso si considera necessaria la soddisfazione del criterio sociale o di uno dei sopra elencati criteri sanitari.

Non sono ammessi al Servizio gli utenti con patologie psichiatriche e/o demenza, gli etilisti, i tossicodipendenti.

Nel caso di richieste superiori alla dotazione strumentale dell'Ente, sarà redatta dalla Equipe di Distretto apposita graduatoria in base ala gravità delle condizioni accertate.


ART. 4 MODALITA' DI ACCESSO

L'utente fa richiesta al Comune direttamente o tramite l'unità operativa Servizi sociali del Distretto L'utente è tenuto a compilare una scheda informativa personale, allegata al presente regolamento (Allegato A) contenente dati anagrafici, sanitari, sociali, informazioni relative a parenti, vicini, amici, volontari e tutte quelle notizie utili ad ottimizzare l'intervento.

L'utente è altresì tenuto a fornire la documentazione sanitaria utile alla elaborazione del Piano Individuale di Intervento oltre alla scheda relativa alla valutazione della non autosufficienza ex Del. C.R. 214/92 da compilarsi da parte del medico di base.

La richiesta viene esaminata dalla Equipe del Distretto che provvederà alla valutazione della non autosufficienza secondo quanto stabilito dalla deliberazione C.R. 214/92, al completamento della Scheda Informativa personale e alla deliberazione del Piano Individuale di Intervento.

L'utente è tenuto a consegnare copia delle chiavi al fine di accedere prontamente nell'abitazione in caso di emergenza sanitaria.

Le chiavi saranno depositate, in apposita busta chiusa con ceralacca, presso la sede operativa del Servizio Telesoccorso.


ART. 5 DIRITTO ALLA RISERVATEZZA PER TUTELA DELLA DIGNITA' DELLA PERSONA

Tutte le informazioni relative all'utente, acquisite per la realizzazione del Servizio, sono protette e tutelate dal segreto d'ufficio previsto per tutti i dipendenti pubblici. Nel caso di affidamento del servizio a Enti o Associazioni, saranno previste apposite norme convenzionali per la tutela della dignità della persona.


ART. 6 PROVVEDIMENTO DI ATTIVAZIONE

L'attivazione del Servizio e l'assegnazione della strumentazione avverrà con provvedimento del Responsabile del Servizio Affari Generali del Comune a seguito del parere dell'Equipe di distretto e della Commissione Tecnica per gli interventi socio-assistenziali del Comune di Vinci. Il provve-dimento indicherà anche i termini temporali della concessione.

Analogo provvedimento motivato sarà adottato per la cessazione del servizio se diversa da quella programmata inizialmente.


ART. 7 ATTIVAZIONE D'URGENZA

Nei casi di urgenza, rilevata e attestata dalla Equipe di distretto, il Servizio Telesoccorso può essere attivato anche in assenza di provvedimenti specifici.

Tale intervento sarà successivamente ratificato secondo la procedura descritta precedentemente.


ART. 8 DETERMINAZIONE DELLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA

La spesa per il servizio di Telesoccorso viene determinata annualmente dalla Giunta Comunale che individua anche i criteri per l'esenzione o la riduzione del pagamento.


ART. 9 RICORSI

L'interessato può produrre istanza di revisione della decisione adottata secondo quanto previsto dal regolamento delle prestazioni assistenziali.


ART. 11 INTEGRAZIONE CON I SERVIZI SANITARI

In ottemperanza a quanto stabilito dall'art.44 della L.R. 72/97, il Servizio di Telesoccorso opera con l'obiettivo della realizzazione della piena integrazione programmatica e operativa tra i servizi sociali e sanitari.


ART. 12 RAPPORTI CON ALTRI ENTI E ISTITUZIONI

Il Servizio di Telesoccorso prevede l'integrazione, il coinvolgimento e l'apporto di altri enti e istituzioni presenti sul territorio del Comune e della zona socio Sanitaria.

Le modalità ed i criteri di integrazione saranno regolate da apposita convenzione.

it

Notizie dal Comune

Archivio notizie

Il menù delle mense scolastiche di Vinci

Il menù previsto nelle mense scolastiche di scuole primarie e infanzia dal 27 settembre fino al 22 ottobre 2021.

Archivio notizie

Viale in Festa 2021: torna il grande evento dedicato allo shopping

Domenica 26 settembre negozi aperti, mercato, food, dj set e giochi per i bambini.

Archivio notizie

Tari: si allarga la platea dei beneficiari di esenzioni e agevolazioni

L’Amministrazione comunale ha approvato ulteriori aiuti a imprese e famiglie.

Archivio notizie

LX Lettura Vinciana: Dante, Leonardo e la riscoperta dell’Umanesimo

Carlo Ossola delinea le analogie tra i due e li pone come i veri padri della “humanitas”.

Eventi

Archivio eventi

ESTATE VINCIANA 2021

EVENTI DELLA SETTIMANA


FESTIVAL FUCINIANO 

giovedì 23 settembre, Villa Dianella-Fucini ore 21.30

Per l'occasione andrà in scena “𝑹𝒆𝒏𝒂𝒕𝒐 𝑭𝒖𝒄𝒊𝒏𝒊 𝒆 𝑮𝒊𝒂𝒄𝒐𝒎𝒐 𝑷𝒖𝒄𝒄𝒊𝒏𝒊: 𝒖𝒏’𝒂𝒎𝒊𝒄𝒊𝒛𝒊𝒂 𝒕𝒖𝒕𝒕𝒂 𝒅𝒂 𝒂𝒔𝒄𝒐𝒍𝒕𝒂𝒓𝒆”, a cura di Alice Ulivi e Bianca Barsanti.
Saranno eseguiti brani inediti come “Er Mare”, con testi di Neri Tanfucio e musica di Reginaldo Grazzini, con la partecipazione del quartetto vocale composto da Francesco Marchetti, Marco Gallina, Filippo Grilli e Andrea Perseu e altri brani nati dalla collaborazione fra Fucini e Puccini ma anche altri maestri del tempo.
 
Tutto il programma completo è consultabile sul sito: www.festivalfuciniano.it
 
Ingresso gratuito su prenotazione telefonando al numero 0571 933285 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
Per l'ingresso all'evento è necessario esibire il Green Pass
 
 

TREKKING URBANO 

sabato 25 settembre, ore 17.30, ritrovo in Piazza della Libertà

Itinerario culturale per la vie del centro accompagnato da brevi rappresentazioni teatrali, nel segno di Leonardo.

Durata 1 h 

Evento gratuito o su contributo volontario.

Stampa del borgo in omaggio.

Info e prenotazioni ai numeri: 3498338263 o 3341804770 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A cura della PRO LOCO DI VINCI


L'OPERA A VINCI 

Sabato 25, ore 21.00 e domenica 26 settembre, ore 17.00 - Teatro della Misericordia di Vinci


Una selezione delle più celebri arie d'opera, scelte tra i più grandi capolavori di tutti i tempi, interpretate dal Soprano Maila Fulignati e dalla pianista Ilaria Posarelli.

Nelle due serate saranno eseguite arie tratte da opere come "Così fan tutte" di W. A. Mozart, "La Traviata" di Giuseppe Verdi, "Carmen" di Georges Bizet, "La Bohéme", "Turandot", "Manon Lescaut" di Giacomo Puccini, "Pagliacci" di Ruggero Leoncavallo e altre ancora, impreziosite da brani solistici al pianoforte.

Interventi a cura dell'attore Mattia Fornabaio.

Due serate in cui emozionarsi e rivivere le forti passioni che solo il teatro d'opera sa offrire.

Ingresso a Pagamento

Per l'ingresso è necessario esibire il Green Pass

Info e prenotazioni: 329 8574777 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


VIALE IN FESTA

Domenica 26 settembre, Viale Togliatti, Sovigliana - dalle ore  8.00 alle ore 21.00

𝗠𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗼, 𝘀𝘁𝗿𝗲𝗲𝘁 𝗳𝗼𝗼𝗱, 𝗮𝗿𝘁𝗶𝗴𝗶𝗮𝗻𝗮𝘁𝗼 𝗹𝗼𝗰𝗮𝗹𝗲 e 𝗻𝗲𝗴𝗼𝘇𝗶 𝗮𝗽𝗲𝗿𝘁𝗶
Intrattenimenti con Dj set, Spettacoli di bolle di sapone, Magia e illusionismo.
 
A cura di Confesercenti
 

LE BELLE CURVE : 50 fra auto d'epoca e Supercar

Domenica 26 settembre, dalle ore 11 arrivo delle prime macchine nel borgo di Vinci


MANIFESTAZIONE MOTORISTICA DI AUTO 

Domenica 26 settembre, Via di Anchiano dalle ore 08.30 alle 13.30

 


MUSEO LEONARDIANO, CASA NATALE E MOSTRA LA PITTURA

DAL LUNEDI' AL VENERDI' DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 18.00
SABATO E DOMENICA DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 19.00
 
INFO E PRENOTAZIONI : www.museoleonardiano.it
 
Si avvisano i visitatori che,  in base alle disposizioni previste dal DL n°105 del 23 Luglio/2021 per  fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, dal giorno 6 Agosto  l’accesso ai locali del Museo Leonardiano, della Casa Natale e della sezione Leonardo e la pittura alla Villa del Ferrale sarà permesso ai soli possessori di Green Pass, ai quali sarà richiesto di esibire la certificazione al momento dell'ingresso unitamente a un documento di identità.
 
TUTTE LE INFORMAZIONI QUI

Archivio eventi

PROSSIMI EVENTI 2021

ESTATE VINCIANA 2021


Prossimi eventi di ottobre


 FESTIVAL FUCINIANO

venerdì 1° ottobre, Biblioteca Leonardiana ore 21.30


TREKKING URBANO - VINCI CONTEMPERANEA

sabato 2 ottobre, ritrovo Piazza Garibaldi ore 17.30


GIORNATA DELLO SPORT

domenica 3 ottobre, Viale Togliatti, Sovigliana

Manifestazione sportiva che si svolgerà nel pomeriggio 


L'OPERA A VINCI 

Sabato 3 ottobre e domenica 2 ottobre, alle ore 17 - Teatro della Misericordia di Vinci

𝗖𝗜𝗡𝗘𝗠𝗔 𝗜𝗡 𝗖𝗢𝗡𝗖𝗘𝗥𝗧𝗢 - 𝗦𝗧𝗢𝗥𝗜𝗔 𝗗𝗜 𝗨𝗡 𝗖𝗜𝗡𝗘𝗙𝗜𝗟𝗢 𝗤𝗨𝗔𝗟𝗨𝗡𝗤𝗨𝗘

Ingresso a pagamento.

Per l'ingresso è necessario esibire il Green Pass

Info e prenotazioni: 329 8574777 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


INIZIATIVA SU DANTE CON FINNAZER FLORY

venerdì 8 ottobre, Teatro di Vinci, ore 21.30


 PASSEGGIATA LETTERARIA

sabato 9 ottobre, ore 8.30 da San Donato a Villa Dianella


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PRESSO L'UFFICIO TURISTICO DI VINCI 0571 933285 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio eventi

Festival Fuciniano 22/11: il rapporto tra il poeta ed il pittore Corcos

Venerdì 22 novembre alle ore 21.15 a Villa Dianella, si terrà il recupero di uno degli appuntamenti organizzati nell'ambito del Secondo Festival Fuciniano, la rassegna ideata lo scorso anno dall'Amministrazione comunale vinciana e dedicata al grande poeta Renato Fucini.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE

Link utili

Torna all'inizio del contenuto