Il Comune di Vinci, con Deliberazione di Giunta Comunale n. 178 del 19 novembre 2013, ha nominato il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.
ll CUG, istituito dall'art.21 della legge 4 novembre 2010, n. 183 è un organismo composto in modo paritetico da dipendenti nominati dall'Amministrazione e dalle Organizzazioni sindacali più rappresentative dell'Ente.
Ha compiti propositivi, consultivi e di verifica.
In particolare compiti propositivi su:
- Predisposizione di piani di azioni positive;
- Promozione e/o potenziamento di ogni iniziativa diretta ad attuare politiche di conciliazione vita privata/lavoro;
- Azioni atte a favorire condizioni di benessere lavorativo;
Compiti consultivi su:
- Progetti di riorganizzazione dell'amministrazione di appartenenza;piani di formazione del personale; orari di lavoro, forme di flessibilità lavorativa e interventi di conciliazione;criteri di valutazione del personale;contrattazione integrativa sui temi che rientrano nelle proprie competenze.
Compiti di verifica su:
- Risultati delle azioni positive, dei progetti e delle buone pratiche in materia di pari opportunità;
- Esiti delle azioni di promozione del benessere organizzativo e prevenzione del disagio lavorativo
- Assenza di ogni forma di discriminazione, diretta ed indiretta, relativa al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione o alla lingua, nell'accesso, nel trattamento e nelle condizioni di lavoro.

 

Componenti

Direttiva 4 marzo 2011

Regolamento

Piano triennale di azioni  positive previsto dal DLGS. n° 98/2006 art. 48 - TRIENNIO 2015-2017

Piano triennale azioni positive triennio 2018-2020 approvato con delibera G.C. 331/201