Requisiti

I cittadini residenti con difficoltà di deambulazione possono richiedere il rilascio di un contrassegno da apporre sul veicolo che li autorizza alla sosta negli appositi spazi riservati ai disabili.

Il contrassegno è strettamente personale, non è vincolato ad uno specifico veicolo ed ha valore su tutto il territorio nazionale.


Modalità di richiesta

Per il rilascio del contrassegno il cittadino deve presentare apposita domanda disponibile presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico di Vinci o di Spicchio-Sovigliana.

Alla domanda deve essere allegata la certificazione medica rilasciata dall'ufficio medico-legale dell'Ausl 11, P.zza San Rocco n.5- Empoli, tel. 0571702351, dalla quale risulta la capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.

L'appuntamento per la visita può essere prenotato direttamente dall'interessato telefonando al n. 0571 993690 , oppure può provvedere direttamente l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.


Validità del contrassegno e modalità per il rinnovo

Se l'invalidità accertata è permanente il contrassegno ha durata massima di 5 anni , dopo tale scadenza deve essere presentata domanda di rinnovo allegando il certificato del medico curante attestante il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio.

Se l'invalidità accertata è temporanea (a causa di infortunio o per altre cause patologiche), il contrassegno è rilasciato per il periodo indicato dalla certificazione medico-legale dell'Ausl.

Alla scadenza il titolare può presentare domanda di rinnovo ma dovrà nuovamente sottoporsi a visita presso l'Ausl per ottenere una nuova certificazione medico-legale.


Costi

Nessuno.


Tempi per il rilascio

Un giorno.


Note

In caso di smarrimento, furto o distruzione del contrassegno, per ottenere il duplicato occorre presentare copia della denuncia fatta all'Autorità di Pubblica Sicurezza o ai carabinieri

In caso di morte del titolare del contrassegno si invitano i familiari a riconsegnarlo

In caso di emigrazione in altro comune si invita il titolare a riconsegnarlo, se ciò non avviene si richiede al comune di nuova residenza di ritirarlo immediatamente


Normativa di riferimento

Art. 188 codice della strada

Art. 381 regolamento di esecuzione

Notizie dal Comune

Archivio notizie

Concorso dell’olio di qualità extra vergine d’oliva del Montalbano: il 18 gennaio le premiazioni

E’ giunta all’epilogo la XX edizione del Concorso dell’olio di qualità extra vergine d’oliva del Montalbano. Sabato 18 gennaio, alle ore 10 al Museo della Memoria Locale in piazza Dante Desideri a Cerreto Guidi, si terrà la cerimonia di premiazione.

Archivio notizie

Prorogata l'ordinanza contro l'inquinamento: divieto accensione fuochi fino al 17 gennaio

A causa del persistente livello di polveri sottili nell'aria, il Comune di Vinci ha prorogato di ulteriori 5 giorni l'ordinanza di divieto accensione fuochi all'aperto e gli abbruciamenti di sfalci, potature e altri residui combustibili, che resterà dunque in vigore fino al giorno venerdì 17 gennaio 2020.

Archivio notizie

Alla Casa del Popolo di Spicchio si parla di pari opportunità

Domenica 19 gennaio sarà recuperato l'incontro organizzato dalla Consulta delle Donne di Vinci e dal Comune di Vinci per la presentazione del libro di Tamara Morelli “Una mimosa per dire...Donna. Breve saggio sulla donna nel tempo” (Ibiskos Ulivieri, 2019).

Archivio notizie

Consiglio Comunale dei Ragazzi: incontro con i genitori

Si comunica alle famiglie delle classi prime della Scuola Secondaria di I Grado il prossimo coinvolgimento nelle attività del CCRR (Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze) degli alunni delle classi prime.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE
Torna all'inizio del contenuto