Per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone invalide con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta, il sindaco rilascia apposita autorizzazione, previo specifico accertamento sanitario come previsto dall’art.381 del regolamento di attuazione del Codice della Strada.

 

L'autorizzazione è resa nota mediante l'apposito "Contrassegno di parcheggio per disabili”.


Il contrassegno è strettamente personale, non è vincolato ad uno specifico veicolo, ha valore su tutto il territorio nazionale.

I veicoli al servizio delle persone invalide autorizzate non sono tenuti all'obbligo del rispetto dei limiti di tempo se lasciati in sosta nelle aree di parcheggio a tempo determinato.

AUTORIZZAZIONI PERMANENTI

Per il rilascio dell'autorizzazione, l'interessato deve presentare domanda presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico .

La domanda deve contenere i dati personali  del richiedente e il motivo della richiesta e allegata certificazione medica rilasciata dall'Ufficio medico legale dell'Ausl, dalla quale risulta che nella visita medica è stato espressamente accertato che la persona ha una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.


L'autorizzazione ha validità 5 anni e il rinnovo avviene mediante del certificato del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio.

AUTORIZZAZIONI TEMPORANEE

Per le persone temporaneamente invalide in conseguenza di infortuni o per altre cause patologiche, l'autorizzazione può essere rilasciata a tempo determinato con le stesse modalità di quelle permanenti.

In questo caso la certificazione della medicina legale dell’Ausl specifica il presumibile periodo di durata della invalidità e per un eventuale rinnovo bisogna ripetere nuovamente la visita presso la Commissione medica della Ausl  che accerta l'eventuale protrarsi dell'invalidità e rilascia specifico certificato medico da consegnare unitamente alla richiesta all’Urp.

 

Modalità di richiesta

Per il rilascio del contrassegno il cittadino deve presentare apposita domanda disponibile presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico di Vinci o di Spicchio-Sovigliana.

Alla domanda deve essere allegata la certificazione medica rilasciata dall'ufficio medico-legale dell'Ausl 11, P.zza San Rocco n.5- Empoli, tel. 0571702351, dalla quale risulta la capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.

L'appuntamento per la visita può essere prenotato direttamente dall'interessato telefonando al n. 0571 993690 , oppure può provvedere direttamente l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

 

 

MODULISTICA

 

Richiesta rilascio “Contrassegno di parcheggio per disabili

 

 

CONTATTI

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Tel. 0571 933238

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

NORMATIVA

  • Articolo 381 - Regolamento di Attuazione Codice della Strada
  • Art. 188 codice della strada


Note

In caso di smarrimento, furto o distruzione del contrassegno, per ottenere il duplicato occorre presentare copia della denuncia fatta all'Autorità di Pubblica Sicurezza o ai carabinieri

In caso di morte del titolare del contrassegno si invitano i familiari a riconsegnarlo

In caso di emigrazione in altro comune si invita il titolare a riconsegnarlo, se ciò non avviene si richiede al comune di nuova residenza di ritirarlo immediatamente

 

 

Notizie dal Comune

Archivio notizie

Eventi Ottobre 2022

CITTA' DI VINCI 

CALENDARIO EVENTI OTTOBRE 2022

Archivio notizie

Avviso pubblico - Contributo a sostegno della locazione per la prevenzione dell'esecutività degli sfratti per morosità incolpevole

L'Unione dei Comuni ha pubblicato due bandi per la concessione di contributi per morosità incolpevole a favore dei residenti nei comuni del territorio dell'Unione. Si tratta di due bandi, uno destinato ai soli residenti nel Comune di Empoli – in quanto Comune ad alta tensione abitativa – e l'altro ai cittadini residenti negli altri 10 Comuni dell'Unione.

Archivio notizie

Al via i servizi “Pomeriggio al CIAF” e “Aspettando la mamma”

Con la ripresa delle lezioni per le scuole primarie e per le scuole d’infanzia del Comune di Vinci, il
27 Settembre 2022 ripartiranno anche i servizi “Pomeriggio al CIAF” e “Aspettando la mamma”
presso Villa Reghini.

Archivio notizie

Vinci, tutti gli orari delle scuole per i primi due giorni

Il 15 settembre prendono il via le scuole anche a Vinci! Oltre a fare un grande in bocca al lupo a tutti i nostri studenti, il Comune garantisce fin dal primo giorno il servizio di pre scuola e quello di trasporto scolastico per scuole dell’infanzia, scuole primarie e scuole secondarie (per queste ultime il servizio di trasporto scolastico sarà inizialmente limitato all’andata).

Eventi

Archivio eventi

Costituzione Multiutility per la gestione dei servizi pubblici locali

Avviso di consultazione pubblica ai sensi dell’art. 5, comma 2 del D. lgs. 175/16 con oggetto la deliberazione di approvazione dell’Operazione MultyUtility e operazioni conseguenti.

Il Comune di Vinci, insieme ad altre amministrazioni municipali toscane, propone di intraprendere un percorso volto alla realizzazione di un progetto aggregativo che consenta la condivisione di linee strategiche di crescita volte – attraverso la valorizzazione delle singole società di settore nel campo dei servizi pubblici locali, dei loro brand e del loro attuale presidio territoriale – all’attivazione di sinergie industriali e operative tramite un’aggregazione industriale e societaria che porti alla creazione di una holding di servizi della Toscana, l’Operazione MultiUtility . Nel rispetto della normativa vigente, lo schema di atto deliberativo è sottoposto alla consultazione pubblica preventiva rispetto alla discussione dello stesso da parte del Consiglio Comunale. I soggetti interessati (cittadini, imprese, associazioni, società civile, altro.), possono far pervenire le osservazioni e proposte, entro le ore 18:00 del giorno 17 ottobre 2022, tramite PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto: “Osservazioni alla proposta di deliberazione del Consiglio Comunale per l’approvazione dell’Operazione MultyUtility e operazioni conseguenti”.

 

Proposta di Delibera

All.1 Progetto di fusione

All.2 Relazione Amministratori

All.2a Sintesi del progetto

All.2b Dossier di valutazione

All.3 Situazioni patrimoniali Società fusione

All.4 PEF Multiutility Toscana

All.6 Statuto Multiutility Toscana

All.7 Statuto Toscana Holding

All.8 Statuto Multiutility per la quotazione

All.9 PEF Holding Toscana

All.10 Statuto Alia OpCo

All.11 PEF Alia OpCo

All.12 Analisi del contesto esterno di riferimento

All.13 Elenco Società partecipate delle Società coinvolte nella fusione e relativa chart

All.14 Attestazione di correttezza e congruità delle valutazioni e dei cambi del perito del Tribunale

All.15 Perizia di Stima Toscana Energia

All.16 Perizia di stima Publiacqua

All.17a Analisi partecipazioni valore corretto

All.17b Analisi partecipazioni valore nominale

All.18 Programma di quotazione

Tutti i documenti

 

Archivio eventi

AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI TERMOIDRAULICI E DI CONDIZIONAMENTO DAL 01/10/2022 FINO AL 30/06/2024

AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI TERMOIDRAULICI E DI CONDIZIONAMENTO DAL 01/10/2022 FINO AL 30/06/2024

L’operatore economico dovrà manifestare l’interesse ad essere invitato alla procedura di cui trattasi facendo pervenire al Comune di Vinci entro e non oltre le ore 10:00 del giorno 29/09/2022, apposita comunicazione tramite pec all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Archivio eventi

Posta elettronica ripristinata

I problemi tecnici di funzionamento del sistema di posta elettronica del Comune di Vinci sono stati risolti ed il regolare funzionamento ripristinato

Ci scusiamo con la cittadinanza per il disagio arrecato

Link utili

Torna all'inizio del contenuto