Ritorna questo fine settimana il "Circuito stradale del Mugello", gara automobilistica di regolarità che rievoca quella omonima di velocità su tracciato stradale tenuta tra il 1914 ed il 1970 nota anche come Gran premio del Mugello. Una rievocazione fortemente voluta dall’Automobile Club d’Italia, l’Automobile Club Firenze e il Club Aci Storico che si terrà dal 29 Aprile al 1° Maggio, con l’organizzazione della Scuderia Automobilistica Clemente Biondetti.

 

Al "Circuito stradale del Mugello" di regolarità prenderanno parte ben 73 vetture fra le quali dei veri e propri gioielli come un’Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato (1929), una Aston Martin Le Mans (1933), due Fiat Balilla "Coppa d’Oro" (1933-1934), due Lancia Aurelia B20 (1952-1953) e un’Alfa Romeo Giulia TZ (1964). Prenderanno parte alle gare anche 18 vetture Gt stradali prodotte dal 1991 in poi, che rientrano nel raggruppamento denominato Tributo del Circuito Stradale del Mugello. 

 

Il programma della manifestazione, attraverso i sinuosi nastri d’asfalto della Toscana, farà immergere i concorrenti in uno scenario che li porterà indietro nel tempo, ripercorrendo strade e valichi che hanno visto le gesta eroiche dei piloti che hanno fatto grande il Gran Premio del Mugello fino al 1970, anno della sua ultima edizione. 

 

Dopo le verifiche tecniche previste oggi venerdì 29 aprile, si entrerà nel vivo della gara il sabato, quando le vetture, in partenza dal Piazzale Michelangelo a Firenze, si dirigeranno alla volta delle Colline del Chianti, toccando località affascinanti come Radda e Castellina in Chianti, Colle di Val D’Elsa, San Gimignano, San Miniato per poi raggiungere il borgo di Vinci, da cui le vetture transiteranno alle 14:45. 

 

L’evento comporterà alcune modifiche della viabilità: previsti divieti di sosta (con rimozione forzata) e transito in piazza della Libertà e piazzale Dent dalle ore 13 alle 17 del 30 aprile. Inoltre ci sarà un temporaneo divieto di transito in via di Faltognano, nel tratto compreso dal piazzale Dent, via di Faltognano fino all'intersezione con la Sp 43, bivio di via Pietramarina, via Amerini e via della Libertà: anche in questo caso il provvedimento inizia alle ore 13 per terminare alle 17.

Naturalmente sono esclusi dai divieti le auto che partecipano alla manifestazione e quelle dei residenti: in caso di urgenza, emergenza e soccorso sarà garantita l'immediata transitabilità della strada da parte dei veicoli di soccorso, emergenza e polizia.

 

Altrettanto importante sarà l’itinerario previsto per la giornata di domenica, dove gli equipaggi sono chiamati a confrontarsi sullo storico tracciato del Gran Premio del Mugello, passando da San Piero a Sieve, Scarperia, Passo del Giogo, Firenzuola, Passo della Futa e Barberino. Il Mugello Circuit, autodromo considerato tra i più importanti d’Europa e allo stesso tempo particolarmente apprezzato da piloti delle due e quattro ruote, sarà la cornice ideale dove si terranno le premiazioni.

 

 “Il Circuito Stradale del Mugello - dice Giuseppe Torchia, sindaco di Vinci - è un evento di grande pregio e valore storico che richiamerà persone da tutta Italia e bellissime vetture a Vinci, che, dopo la bellissima esperienza del passaggio della 1000 Miglia nel 2019 e del recente Da Vinci Tribute, dimostra ancora una volta di saper attrarre nuove ed importanti manifestazioni di carattere motoristico”.

 

Parteciperà alla manifestazione anche Gianpaolo Lastrucci, presidente della Fondazione Leonardo 500, motore culturale del territorio di Vinci e delle terre di origine di Leonardo. “Il Circuito Stradale del Mugello – commenta Lastrucci – segna il ritorno del motorismo a Vinci, terra di origine di Leonardo e dimostra ancora una volta come l’automobile possa qualificarsi come vera e propria opera d’arte e veicolo di promozione e valorizzazione territoriale”.

 

Notizie dal Comune

Bando di concorso per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica collocati nel Comune di Certaldo

L'Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa informa che è in pubblicazione, fino al giorno 10/10/2022, il bando di concorso per la formazione della graduatoria generale e delle graduatorie speciali di cui alle riserve individuate nella determina dirigenziale n° 557 del 8/8/2022, per l'assegnazione in locazione semplice dei n. 8 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica collocati nel Comune di Certaldo, Via Matteotti.

Per tutte le informazioni: https://bit.ly/3zHQzfm

 

Vinci, il rilascio dei tesserini venatori da oggi al 30 settembre

Da questa stagione è obbligatorio l'uso dell'app 'Toscaccia' per poter effettuare l'attività venatoria in pre-apertura anticipata della caccia e per l'abbattimento della tortora e del piccione

Vinci Eventi: calendario estate 2022 - Luglio, Agosto, Settembre

 

Vinci Eventi

Calendario 2022 - Luglio, Agosto e Settembre

Ventisei mila euro per il ripristino del Torrente Vincio

L’intervento del Consorzio Basso Valdarno tra i Comuni di Cerreto Guidi e Vinci

Eventi

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZO DI MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO ANNO 2022 RISERVATO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO “B”

 

La manifestazione d'interesse ad essere invitato alla procedura di cui trattasi deve pervenire al Comune di Vinci entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 26.05.2022 tramite apposita comunicazione  pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Progetto centri estivi 2022 – Avviso per la costituzione di albo annuale di organizzatori e gestori di centri estivi

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ALBO ANNUALE DI SOGGETTI ORGANIZZATORI E GESTORI DI CENTRI ESTIVI PER BAMBINE/I IN ETÁ DI SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DA ISCRIVERE NEL PROGRAMMA VINCI ESTATE 2022 

Difficoltà di approvvigionamento materie prime per la mensa scolastica

Come comunicato dalla Ditta Cir Food, concessionaria della mensa scolastica del Comune di Vinci, la crisi generata dall’attuale guerra in Ucraina sta determinando incertezza nell’approvvigionamento delle materie prime con particolare riferimento ai prodotti freschi e freschissimi, nonché una inevitabile situazione emergenziale da un punto di vista logistico, sia internazionale che nazionale, come testimoniato anche dai principali organi di stampa.

 

I fornitori dei prodotti alimentari necessari alla preparazione del menù, così come attualmente somministrato, hanno comunicato che le consegne potranno subire ritardi e che le stesse potrebbero essere non perfettamente aderenti agli ordini ricevuti.

 

In considerazione di quanto sopra riportato, si comunica pertanto che potrebbe essere necessario in futuro apportare alcune modifiche al menù, a seconda dei prodotti disponibili e riapprovvigionabili.

 

Certi della comprensione dell’utenza interessata dalle possibili modifiche, si coglie l’occasione per ribadire che sarà sempre garantito il pieno rispetto della salute e della sicurezza alimentare.

 

DOMANDE ON LINE PER I SERVIZI SCOLASTICI COMUNALI

Le domande per accedere ai servizi comunali complementari alla scuola (refezione, trasporto, entrata anticipata (pre-scuola)) potranno essere presentate dal 4 aprile al 31 maggio 2022 e dovranno essere presentate esclusivamente on-line

 

Link utili

Torna all'inizio del contenuto