Il Comune di Vinci, con sede legale in Piazza Leonardo da Vinci, 29 Vinci (FI), in qualità di Titolare del trattamento (di seguito, anche “Titolare”), ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR” o “Regolamento”) informa che i dati (di seguito, “dati personali” o anche “dati” saranno trattati con le modalità e per le finalità di seguito specificate.

 

1. Principi applicabili al trattamento

Il Titolare, ai sensi e per gli effetti del Regolamento, rende noto che la citata normativa prevede la tutela delle persone fisiche rispetto al trattamento dei dati personali, e che tale trattamento sarà improntato ai principi di liceità, correttezza,  trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali.

 

2. Base giuridica

Il Trattamento dei dati personali è lecito in quanto:

- il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento (art. 6, par. 1 lett. c);

- il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento (art. 6, par. 1, lett. e).

 

3. Finalità del trattamento

I dati personali sono trattati:

A) senza il consenso espresso dell’Interessato ai sensi dell'art. 6, par. 1, lett. c) ed e) del GDPR, per le seguenti Finalità:

  • adempiere agli obblighi di legge edare esecuzione a un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare del trattamento e per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, in relazione a tutte le attività di gestione dei tributi locali ovvero delle entrate tributarie ed extra-tributarie (imu, tasi, tari, imposta sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni, cosap, imposta di soggiorno) nonché alle attività di riscossione coattiva per tutte le entrate comunali, secondo le rispettive disposizioni di legge;

  • comunicare i dati a soggetti, enti o autorità a cui la comunicazione sia obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità, ivi compresi i soggetti incaricati della riscossione coattiva;

  • esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio. 

     

B) solo previo specifico e distinto consenso dell’Interessato ex art. 6, par. 1, lett. a) e art. 7 GDPR, per le seguenti Finalità:

  • richieste del contribuente per le quali vengono meno le condizioni di cui all'art.6, par. 1, lett. c) ed e)

    Per le finalità di cui al presente punto B), la mancata comunicazione del consenso o un eventuale rifiuto e/o il conferimento di informazioni inesatte e/o incomplete impedirebbe la prosecuzione dell'istanza.

L'interessato potrà, in ogni momento, revocare il consenso. 

 

4. Modalità di trattamento

Il trattamento dei dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) del Regolamento UE 2016/679 e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.

Il Titolare tratterà i dati personali per tutto il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra, come previsto dalla normativa,e saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa.

 

5. Accesso ai dati e comunicazione dei dati

I dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all’art. 3:

- a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;

- a soggetti, enti o autorità a cui la comunicazione si obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità;

- ad altri enti pubblici anche territoriali per finalità amministrative e contabili e per l’adempimento di obblighi previsti dalla normativa vigente; i suoi dati potranno essere comunicati alle società di cui il Comune è socio qualora necessario per finalità amministrative e contabili e per l’adempimento di obblighi previsti dalla normativa vigente;

- a soggetti terzi titolari di un rapporto contrattuale con il Comune per finalità amministrative e contabili e per l’adempimento di obblighi previsti dalla normativa vigente;

- a soggetti terzi incaricati della riscossione coattiva delle entrate secondo la normativa vigente, ivi compresi l'Ente nazionale della riscossione e gli eventuali soggetti aggiudicatari del servizio secondo le procedure previste per gli appalti pubblici.

Il Titolare potrà comunicare i dati per le finalità di cui all’art. 3 a soggetti, enti o autorità a cui la comunicazione si obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.

 

6. Trasferimento dati

I dati personali sono conservati su server all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

 

7. Diritti dell’Interessato

L’Interessato, ai sensi dell’art. 15, del GDPR ha il diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

a) le finalità del trattamento;

b) le categorie dei dati in questione;

c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;

d) il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure dei criteri determinati per determinare tale periodo;

e) richiedere al Titolare l’accesso ai dati, la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che La riguardano o di opporsi al loro trattamento;

f) con riferimento all’eventuale consenso prestato per le finalità di cui all’art. 3 punto B), il diritto di revocare, in ogni momento, il consenso prestato;

g) il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante.

 

8. Modalità di esercizio dei diritti

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti mediante raccomandata a.r. a Comune di Montespertoli Piazza del Popolo, 1 50025 Montespertoli (FI) oppure a mezzo PEC all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.t.

 

9. Titolare, responsabile e incaricati

Il Titolare del trattamento è il Comune di Vincicon sede legale in Piazza Leonardo da Vinci, 29 - Vinci (FI). L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento.

Il DPO è l’Avv. Flavio Corsinovi contattabile al seguente recapito: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Notizie dal Comune

Archivio notizie

Concorso dell’olio di qualità extra vergine d’oliva del Montalbano: il 18 gennaio le premiazioni

E’ giunta all’epilogo la XX edizione del Concorso dell’olio di qualità extra vergine d’oliva del Montalbano. Sabato 18 gennaio, alle ore 10 al Museo della Memoria Locale in piazza Dante Desideri a Cerreto Guidi, si terrà la cerimonia di premiazione.

Archivio notizie

Prorogata l'ordinanza contro l'inquinamento: divieto accensione fuochi fino al 17 gennaio

A causa del persistente livello di polveri sottili nell'aria, il Comune di Vinci ha prorogato di ulteriori 5 giorni l'ordinanza di divieto accensione fuochi all'aperto e gli abbruciamenti di sfalci, potature e altri residui combustibili, che resterà dunque in vigore fino al giorno venerdì 17 gennaio 2020.

Archivio notizie

Alla Casa del Popolo di Spicchio si parla di pari opportunità

Domenica 19 gennaio sarà recuperato l'incontro organizzato dalla Consulta delle Donne di Vinci e dal Comune di Vinci per la presentazione del libro di Tamara Morelli “Una mimosa per dire...Donna. Breve saggio sulla donna nel tempo” (Ibiskos Ulivieri, 2019).

Archivio notizie

Consiglio Comunale dei Ragazzi: incontro con i genitori

Si comunica alle famiglie delle classi prime della Scuola Secondaria di I Grado il prossimo coinvolgimento nelle attività del CCRR (Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze) degli alunni delle classi prime.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE
Torna all'inizio del contenuto