La normativa “Seveso” (D.lgs. 105/2015) identifica come stabilimenti a rischio di incidente rilevante (RIR) i siti ove sono presenti sostanze pericolose in quantitativi tali da poter dare luogo, in caso di eventi incidentali quali un’emissione, un incendio o un’esplosione di grande entità, ad un pericolo grave per la salute umana o per l'ambiente, all'interno o all'esterno dello stabilimento stesso. Il gestore dello stabilimento RIR deve inviare alle autorità competenti (tra le quali i Comuni) tramite l’apposito servizio web ISPRA, una notifica con le informazioni sui rischi associati alle sostanze pericolose presenti e le informazioni destinate al pubblico sulla natura dei rischi e le modalità di comportamento da adottare in caso di incidente.

Ai sensi del citato decreto, ciascun Comune nella cui area è localizzato uno stabilimento industriale soggetto alle disposizioni del decreto, a sua volta deve rendere permanentemente disponibile al pubblico, anche per via elettronica e senza che lo stesso ne debba fare richiesta, le suddette informazioni relative alla presenza degli stabilimenti “Seveso”, aggiornate e formulate in modo chiaro e comprensibile (art. 23, comma 6). La comunicazione digitale consente, infatti, sia la tempestività nella diffusione che un ampio accesso all’informazione da parte della popolazione.

Il Ministero della Transizione Ecologica, ISPRA e ANCI hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per rendere liberamente consultabili su web le informazioni aggiornate destinate al pubblico inviate con la notifica dai gestori degli stabilimenti definiti “a rischio di incidente rilevante” ai sensi del D.lgs. 26 giugno 2015, n. 105. Il servizio web, disponibile al link https://www.rischioindustriale.isprambiente.gov.it/seveso-query-105/, nella Sezione Pubblica, consente ai Comuni in cui sono presenti tali stabilimenti, inclusi i Comuni limitrofi interessati dalla presenza degli stabilimenti stessi, senza pregiudizio per le iniziative di comunicazione già adottate o da realizzare, di mettere permanentemente a disposizione del pubblico, tramite inserimento del link nel proprio sito istituzionale, le informazioni fornite dal gestore nelle sezioni A1, D, F, H, L, del modulo di notifica, consentendo così di rispondere a quanto prescritto dall’art. 23, comma 6 del decreto.

 

Notizie dal Comune

Peste Suina Africana - Maggiori Info

Sono stati segnalati casi di peste suina africana (PSA) in Piemonte e in Liguria, rispettivamente nelle province di Alessandria e Genova, significativamentevicini al confine nord – ovest  della Regione Toscana.La peste suina africana (PSA) è una malattia virale dei suidi (suini e cinghiali), solitamente letale in pochi giorni.

Torna a Vinci "Piccolo genio" per la gioia dei bambini

Sesta edizione della rassegna teatrale Piccolo genio dedicata ai bambini, che presenta un programma molto interessante.

Gli spettacoli si terranno nel teatro di Vinci la domenica pomeriggio e sono quattro gli appuntamenti da segnare nel calendario: 30 gennaio e 6-20-27 febbraio.

Il sindaco Torchia: “Controllo di vicinato contro i furti a Faltognano”

Purtroppo ogni anno in prossimità delle feste natalizie e subito dopo assistiamo ad una sorta di recrudescenza dei furti con scasso nelle abitazioni private. Ho più volte segnalato il problema ai responsabili dell’ordine pubblico e della sicurezza, manifestando la necessità di intensificare il controllo del territorio attraverso un'implementazione del numero degli agenti. Le mie richieste, come quelle di tutti gli altri sindaci dei Comuni limitrofi, non sono state esaudite perché la disponibilità di agenti è molto limitata e negli ultimi mesi sono stati impiegati in attività di controllo diverse”. A dirlo è il sindaco di Vinci Giuseppe Torchia in relazione all'aumento dei furti a Faltognano.

Eventi

Comune di Vinci, divieto di accensione di fuochi all'aperto fino al 28 gennaio

Divieto di accensione di fuochi all'aperto e abbruciamenti di sfalci, potature, residui vegetali fino al 28 gennaio.

Proroga termini Concorso "Olio di qualità Extra vergine d'oliva del Montalbano"

E' stata prorogata la scadenza per la raccolta dei campioni di olio in occasione della 21esima edizione del Concorso “Premio dell’olio di qualità extravergine del Montalbano”, promosso dai Comuni di Vinci e Cerreto Guidi (Firenze) con la collaborazione di Anapoo, l’Associazione nazionale assaggiatori professionisti olio di oliva. 

Servizio gratuito di redazione ISEE presso il Comune di Vinci

Dal 10 febbraio presso il Comune di Vinci sarà attivo il servizio gratuito di redazione dell’ISEE.

Per usufruire del servizio occorre prenotare un appuntamento telefonando al n. 371 3571618 il lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. 

Bando Erogazione Contributi Per Imprese Nei Centri Storici Toscani

La Regione Toscana ha pubblicato un bando per l'erogazione di contributi a fondo perduto a favore delle Imprese commerciali e della ristorazione localizzate nei centri storici dei comuni toscani. E' possibile presentare domanda da oggi fino al 4/02/2022.

Di seguito il link con tutti i dettagli: https://www.sviluppo.toscana.it/ristori_centri-storici

  • Calcolo IMU 2021
    • URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
  • Piano strategico Metropolitano
  • Vinci Bandiera Arancione
  • Anagrafe on-line
  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE

Link utili

Torna all'inizio del contenuto