“Memoria attiva”, a Sovigliana si parla di occupazione nazifascista dopo l’8 Settembre

Dettagli della notizia

Previsto per giovedì 4 aprile il secondo incontro del ciclo dedicato agli 80 anni della Liberazione.

Data:

29 Marzo 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

“Memoria attiva”, a Sovigliana si parla di occupazione nazifascista dopo l’8 Settembre

Occupazione nazifascista a partire dall'8 settembre 1943. È il tema principale de “Il dramma dell’occupazione”, secondo incontro del ciclo “Memoria attiva: 80 anni dalla Liberazione", promosso dal Comune di Vinci, dall'Istituto Storico Toscano della Resistenza e dell'Età Contemporanea, dall'Anpi di Vinci e dallo Spi-Cgil empolese, sezione 'Bruno Trentin', in programma giovedì 4 aprile alle 21 a Villa Reghini a Sovigliana.

Giada Kogovsek, storica che già ha tenuto il primo incontro di formazione del ciclo (e che si occuperà anche del terzo appuntamento, il prossimo giovedì 18 aprile), illustrerà una panoramica del contesto generale in Italia e di che cosa ha significato vivere sotto l'occupazione, con rastrellamenti, deportazioni, internamenti, compimenti di stragi e di eccidi; poi, Kogovsek si calerà nella dimensione locale e quindi racconterà cosa ha significato l'occupazione del territorio, soprattutto fino all'estate del 1944 e al momento della liberazione dall'occupante.

“Memoria attiva. 80 anni dalla liberazione” è una serie di incontri dedicati all'approfondimento della conoscenza storica del secondo conflitto mondiale, in particolare gli aspetti, i nodi e i protagonisti del territorio, le dinamiche del “passaggio della guerra” e i luoghi della Resistenza e della Liberazione.

Gli incontri, tutti a cura dell'Istituto Storico Toscano della Resistenza e dell'Età Contemporanea, si svolgeranno nella sala Frammartino di Villa Reghini, in Piazza della Pace 1 nella frazione di Sovigliana, dalle 21 alle 22.30.

Questo il programma dettagliato:
Giovedì 4 aprile: Il dramma dell'occupazione
Giovedì 18 aprile: La Resistenza attraverso i luoghi e i protagonisti

Oltre a questi appuntamenti, sono previsti due incontri letterari alla Biblioteca Resistente (nei locali della Casa del Popolo di Sovigliana), due percorsi di trekking nei luoghi della Resistenza, attraverso il Montalbano e le frazioni di Spicchio e Sovigliana, nonché un incontro conclusivo al padule di Fucecchio.
Le date dell'intero programma saranno rese note successivamente.

Ultimo aggiornamento: 08/04/2024, 10:45

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Leggi di più sui cookie Informazioni sulla Privacy

Consenso fornito in data: id:

Informazioni sulla Privacy Leggi di più sui cookie
Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Dettagli cookie presenti su questo sito web

Al momento non utilizziamo cookie del tipo: Preferenze, Statistiche, Marketing, Altro