Multiscena cambia tutto: quattro giorni di “Colpi di scienza” a Villa Reghini

Dettagli della notizia

Mercoledì 13, giovedì 14, venerdì 15 e sabato 16 settembre eventi ad ingresso gratuito, lla XXVI edizione ospiti Laura Curino, Sofia Randich e Lorenzo Baglioni

Data:

24 Ottobre 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Il Festival Multiscena cambia tutto. Cambia periodo e cambia location.

Infatti per la 26^edizione la storica manifestazione, promossa dal Comune di Vinci e organizzata dalla compagnia teatrale Giallo Mare Minimal Teatro, trasforma la sua formula.

Negli ultimi anni si era scelto di diffondere sul territorio gli eventi, mentre adesso oltre a cambiare il periodo, da agosto ci si sposta a settembre, si è scelto di dare una nuova veste alla manifestazione. Si è scelto il giardino Villa Reghini, centro culturale della città di Leonardo, come nuova location di Multiscena dove si svolgeranno tutti gli eventi in programma da mercoledì 13 a sabato 16 settembre che saranno ispirati da vari Colpi di scienza:

«Sarà un'edizione particolare che sperimenta Multiscena come festival divulgatore di alcune tematiche legate alla scienza. Da questo il sottotitolo Colpi di Scienza in quanto il cliché rimane invariato con il teatro, il racconto, la musica, ma questa volta viene alzata ancora di più l'asticella qualitativa in relazione alla sfida dell'argomento proposto. Sicuramente un progetto molto interessante, per il quale ringraziamo la professionalità di Giallo Mare Minimal Teatro, che ha costruito una programmazione di tutta rilevanza» dichiara Sara Iallorenzi, vice sindaca con delega alla Cultura del Comune di Vinci.

«Abbiamo trovato interessante il cambio di periodo proposto dall’amministrazione comunale di Vinci, perché vogliamo sperimentare una proposta culturale diversa. Colpi di scienza, dove la scienza incontra le arti del teatro e della musica. Avremo modo di parlare di stelle, di osservare il cielo e di raccontare chi ha lasciato un segno indelebile nella nostra memoria come Margherita Hack sia come studiosa che come divulgatrice scientifica, potremo sorridere con Lorenzo Baglioni e cantare le sue canzoni " da matematico" e ascoltare le meraviglie sulla via Lattea dalla professoressa Sofia Randich direttrice dell'Osservatorio di Arcetri» racconta Vania Pucci, presidente della compagnia Giallo Mare Minimal Teatro.

Si comincia mercoledì 13 settembre alle 21:15 con Laura Curino in Margherita Hack una stella infinita

Questo spettacolo è un omaggio e un divertito ricordo dell’originalità e simpatia di Margherita Hack, che nella sua lunga vita ha riempito auditorium e teatri, diretto un osservatorio, difeso la libertà della scienza, la laicità dello Stato e combattuto per la parità dei diritti. Ha saputo coniugare un’importante carriera scientifica nell’astronomia e la passione per la divulgazione affascinando e divertendo milioni di italiani dal vivo o in tv. Celebri anche le sue battute taglienti ed i suoi modi schietti, conditi dal forte accento toscano che non ha mai abbandonato, così come la sua grande gentilezza.

Giovedì 14 settembre alle 21:15 Sofia Randich, astrofisica fiorentina dal 2018 alla guida dell’Osservatorio di Arcetri, prima donna a svolgere questo incarico, ci guiderà Alla scoperta della via Lattea, coadiuvata dal gruppo Astrofili di Montelupo Fiorentino. Un racconto a cui chiunque, senza limiti di età né requisiti in quanto a competenze, può assistere per scoprire i segreti di stelle e pianeti, grazie a a questi eccellenti studiosi.

Venerdì 15 settembre alle 18 Il cielo visto dai bambini letture e animazioni per bambini e famiglie a cura Giallo Mare Minimal Teatro. Questo evento è ridervato a bambini e bambine.

Sabato 16 Lorenzo Baglioni alle 21:15 in La scienza è musica. Il giovane cantautore, scrittore e matematico sostiene che la geometria e la matematica siano materie avvincenti e lo descrive molto bene nei suoi ultimi libri Storie spassose per diventare mostri in geometria (Mondadori) e Storie spaventose per una matematica da paura (Mondadori). Lo racconterà cantando in questo speciale concerto per Multiscena.

 

Gli spettacoli sono a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

È gradita la prenotazione a biglietteria@giallomare.it oppure allo 0571/81629.

Per informazioni contattare Giallo Mare Minimal Teatro allo 0571 81629/83758, 335 5945440 oppure Comune di Vinci -ufficio turistico 0571/933285.

Per tenersi aggiornati sugli eventi si può seguire la pagina Facebook di Giallo Mare Minimal Teatro @giallo.teatro o su Instagram giallo_mare_minimal_teatro.

 

Ufficio stampa Giallo Mare Minimal Teatro

Leonardo Canestrelli 339 4113802

Ultimo aggiornamento: 12/04/2024, 11:54

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Leggi di più sui cookie Informazioni sulla Privacy

Consenso fornito in data: id:

Informazioni sulla Privacy Leggi di più sui cookie
Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Dettagli cookie presenti su questo sito web

Al momento non utilizziamo cookie del tipo: Preferenze, Statistiche, Marketing, Altro