Sul palco del Teatro di Vinci la LXIII Lettura Vinciana ha aperto le celebrazioni leonardiane

Dettagli della notizia

Protagonista la Pianta di Imola, di cui il professor Andrea Cantile ha illustrato ipotesi e supposizioni

Data:

20 Aprile 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

La LXIII Lettura Vinciana ha aperto questa mattina, al Teatro di Vinci, il fine settimana delle Celebrazioni Leonardiane, che ogni anno il Comune di Vinci dedica alla nascita di Leonardo.
L’evento, organizzato dal Comune di Vinci con la Biblioteca Leonardiana in collaborazione con il Centro internazionale di Studi e Documentazione ‘Leonardo Da Vinci’, ha visto l’illustrazione delle teorie su cui si basano gli studi sulla realizzazione della Pianta di Imola, il dipinto che Leonardo compose nel 1502 con il quale ha rappresentato fedelmente la mappa della città in provincia di Bologna.
A illustrare ai presenti ipotesi e interpretazioni, Andrea Cantile, docente di Cartografia storica per il paesaggio, che ha cercato di rispondere ad alcuni quesiti sulle conoscenze raggiunte riguardo questo capolavoro cartografico.

Cantile è stato introdotto dal sindaco, dalla vicesindaca con deleghe alla cultura e dalla direttrice della Biblioteca Leonardiana.

Una Lettura Vinciana, quella odierna, che prosegue la tradizione inaugurata il 24 aprile del 1960 grazie all’allora direttore della Biblioteca Leonardiana, Renzo Cianchi. L’evento non ha mai subito pause, eccetto che quella forzata, nel 2020, a causa della pandemia da Covid -19.
In tutte le sue edizioni la Lettura Vinciana è rimasta fedele ai principi che hanno mosso la sua ideazione, e ha portato peraltro sul palco del Teatro di Vinci il meglio degli esponenti della cultura italiana e leonardiana. Sul solco delle edizioni precedenti si presenta anche l’edizione 2024.

La continuità di questa iniziativa e la riconosciuta autorevolezza scientifica dei relatori hanno reso questa manifestazione un appuntamento di grande interesse culturale, capace di documentare tendenze fondamentali e protagonisti principali degli studi vinciani negli ultimi decenni.

Ultimo aggiornamento: 20/04/2024, 15:34

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Leggi di più sui cookie Informazioni sulla Privacy

Consenso fornito in data: id:

Informazioni sulla Privacy Leggi di più sui cookie
Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Dettagli cookie presenti su questo sito web

Al momento non utilizziamo cookie del tipo: Preferenze, Statistiche, Marketing, Altro