Salute, una panchina gialla e una lilla contro endometriosi e disturbi alimentari

Dettagli della notizia

Verranno installate il 25 novembre a Vinci in lungarno Cesare Battisti

Data:

27 Novembre 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Vinci, 23 novembre 2023 - Una panchina gialla e una lilla contro l'endometriosi e i disturbi del comportamento alimentare. Verranno inaugurate sabato 25 novembre alle 15.30 su Lungarno Cesare Battisti a Vinci
Il progetto è promosso dal Comune di Vinci, insieme alle associazioni “La voce di una è la voce di tutte” , “Endocare” e “Conversando”.

La panchina lilla vuole sensibilizzare su un problema in espansione: i disturbi del comportamento alimentare come anoressia nervosa, bulimia nervosa e binge cating disorder (disturbo alimentare incontrollato).

“In Italia ne soffrono circa 3.000.000 persone, l'equivalente del 5% della popolazione. I dati sono molto preoccupanti, anche perché sono coinvolti ragazzi e ragazze in giovane età: il 58% ha tra i 13 e i 25 anni” commenta l'assessore alla Sanità Chiara Ciattini. “Si tratta di comportamenti psichiatrici invalidanti,  caratterizzati da un rapporto patologico tra l'alimentazione e il proprio corpo, che compromette la salute fisica e psichica. Per combattere queste malattie occorre un coinvolgimento di tutta la società dove l'individuo torni ad avere un ruolo completo, il fisico non dovrà essere la parte predominante ma diventi la cornice di tutto quello che lo compone. Ringrazio l'associazione Conversando per avermi sollecitato all'installazione della panchina lilla, ma soprattutto per catalizzare l'attenzione su questo importante problema al fine di avere una consapevolezza per poterlo combattere.”

La panchina gialla invece vuole porre l'attenzione su l’endometriosi, una malattia invalidante, che può avere conseguenze anche molto gravi e che colpisce le donne in età fertile.

“Far sapere, attraverso questo simbolo, che l’endometriosi esiste è importante e necessario, riconoscere questa malattia può aiutare molte donne a stare meglio.  Ringrazio le associazioni interessate, in particolare “La voce di una è la voce di tutte” che si occupa, tra i tanti progetti, anche di far installare la EndoPank sul territorio nazionale.

Come rappresentanti delle istituzioni ma anche e soprattutto come donne, siamo convinte che la sensibilizzazione, la conoscenza e la prevenzione siano fondamentali per migliorare la vita delle persone” commenta la consigliera del centrodestra Paola Morini, che ha proposto l'installazione della seduta gialla, idea accolta all'unanimità dal consiglio Comunale.

Ultimo aggiornamento: 19/12/2023, 17:53

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Leggi di più sui cookie Informazioni sulla Privacy

Consenso fornito in data: id:

Informazioni sulla Privacy Leggi di più sui cookie
Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Dettagli cookie presenti su questo sito web

Al momento non utilizziamo cookie del tipo: Preferenze, Statistiche, Marketing, Altro